Project Management e l’integrazione dei dati di progetto e commessa una vista integrata

project management

Nelle aziende che operano su commessa, il controllo di gestione riveste un ruolo centrale. E sempre più spesso prende in considerazione gli strumenti e le tecniche del Project Management (PM). Un fatto fino a non molti anni fa non scontato nel nostro Paese, specie se si pensa alle piccole e medie imprese che costituiscono una parte importante del sistema industriale italiano. Nell’attuale contesto competitivo, però, tutti devono essere in grado di innovare, anche le PMI: e cresce la comprensione del fatto che innovazione significa anche – in molti casi, soprattutto – riuscire a gestire il cambiamento.

A livello internazionale, invece, è almeno dagli anni Settanta che è noto come innovare con il Project Management consenta di migliorare le performance d’impresa nelle aziende che producono su commessa. Molti i sistemi proposti nel tempo, che per lo più si rifanno a un modello noto come ‘matrice prodotto-processo’: incrociando le dimensioni del processo impiegato e del tipo di prodotto realizzato, questa matrice permette di evidenziare quali determinati processi risultano più adeguati in certe organizzazioni produttive rispetto ad altre. Forme organizzative che ‘mixano’, in proporzione variabile secondo il caso, le caratteristiche della produzione su ordinazione con quelle della produzione in serie.

Sulla carta, tutto bene dunque? Non proprio. Dato che è appunto un’ibridazione, per quanto variamente bilanciata, tra due sistemi produttivi diversi, questo approccio presenta un ormai tradizionale limite: impone un ‘trade-off’ – cioè un’alternativa nella quale uno dei due fattori viene inevitabilmente compromesso – tra flessibilità e rigidità. In parole semplici, più si ottiene la flessibilità richiesta dalla produzione su commessa, più si perdono i vantaggi della standardizzazione in serie; viceversa, più si guadagna in efficienza ‘seriale’, più si perde in flessibilità. Per questo in anni recenti questo modello classico è stato messo sempre più spesso in discussione, anche in conseguenza della comparsa sulla scena di nuovi driver come l’introduzione su larga scala della trasformazione digitale, in particolare grazie alle tecnologie avanzate di produzione flessibili (FMS), alla produzione modulare e alle pratiche lean.

Questi nuovi modelli hanno tutti una caratteristica in comune: spostando il focus dai processi standardizzati alla modularità, per poter essere efficaci richiedono un elevato grado di collaborazione tra tutte le componenti aziendali coinvolte e una condivisione delle informazioni rilevanti che sia completa, precisa e sempre aggiornata. Il nuovo imperativo è quindi fondere i principi del Project Management con le funzionalità collaborative nella gestione dei processi aziendali. Ma senza esasperare la complessità e rendendo accessibile il sistema a tutte le risorse coinvolte con un approccio il più possibile semplice da comprendere e utilizzare.

Ed è proprio con questa filosofia che Parallaksis ha sviluppato Task and Project Portal, una soluzione di collaborazione aziendale studiata specificamente per l’integrazione dei dati di progetto e commessa. Task and Project Portal è uno strumento flessibile, in grado di fornire viste e modalità di gestione dei dati adattabili in modo semplice alle diverse prassi gestionali, con vantaggi sia organizzativi sia operativi e un ritorno dell’investimento tangibile in pochi mesi.

Con questo approccio, la visione d’insieme delle scadenze e degli impegni contrattuali diventa maggiore garanzia di successo dei progetti, grazie al framework collaborativo sul quale si basa Task and Project – l’esclusiva soluzione proprietaria di Parallaksis Collaboration Desktop –, che consente un accesso multicanale ai dati: browser, dispositivi mobili, integrazione in portali aziendali e da altre applicazioni. La tecnologia degli web service e del modulo di SDK (Software Development Kit) permette inoltre l’integrazione con altre applicazioni: sia attraverso i gateway pronti all’uso da configurare e sia sviluppando interfacce personalizzate per applicazioni legacy. Il risultato è un’ottimizzazione nell’allocazione delle risorse e il miglioramento della gestione e controllo nelle responsabilità di portafogli e programma.

Per saperne di più sulla piattaforma:  Collaboration Desktop.

Per maggiori dettagli: Task and Project.

Contact Us

Parallaksis è una Business Unit di i3 Srl
www.i3live.it

+39 081 8724122
+39 081 3915552
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Copyright © 2019 Parallaksis

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere una migliore esperienza utente sul nostro sito. Continuando a navigare accetti la nostra Cookie Policy. Vienici a trovare spesso! Privacy policy e Cookie Policy